\\ Home Page : Articolo : Stampa
Contratto di edizione: come viene calcolato il compenso dell'autore?
Di Admin (del 05/05/2010 @ 19:44:48, in risposte, linkato 2665 volte)

Diritto e Internet (Copyright immagine khz) Ai sensi dell'art. 130 della legge 633/1941 sul diritto d'autore, il compenso spettante all'autore è costituito da una partecipazione, calcolata, salvo patto in contrario, in base ad una percentuale sul prezzo di copertina degli esemplari venduti.


Tuttavia il compenso può essere rappresentato da una somma a stralcio per le edizioni di:

dizionari, enciclopedie, antologie, ed altre opere di collaborazione;

traduzioni, articoli di giornali o di riviste;

discorsi o conferenze;

opere scientifiche;

lavori di cartografia;

opere musicali o drammatico-musicali;

opere delle arti figurative.


Nei contratti a partecipazione l'editore è obbligato a rendere conto annualmente delle copie vendute.

 

Avv. Giuseppe Briganti

maggio 2010


Risposte

Leggi le altre risposte o proponi un quesito
A cura dell'Avvocato Giuseppe Briganti,
avvbriganti.iusreporter.it
Note legali. Quanto precede non costituisce né sostituisce una consulenza legale. Testi senza carattere di ufficialità