\\ Home Page : Articolo : Stampa
Mediazione civile: corso per mediatori professionisti a Cesena - maggio-giugno 2011
Di Admin (del 11/05/2011 @ 19:44:42, in formazione giuridica, linkato 2140 volte)

Conciliazione nelle controversie civili e commerciali (Copyright foto olly - Fotolia.com) Si segnala il seguente corso per mediatori professionisti, al quale l'Avv. Giuseppe Briganti parteciperà come docente per la parte teorica:

UNCI Formazione

Ente accreditato dal Ministero della Giustizia con PDG 8/10/2010
a tenere corsi di formazione in materia di mediazione previsti dall'art.4 c.4 del D.M. 23/7/2004 n. 222

Corso in materia di
MEDIAZIONE CONCILIATORI PROFESSIONISTI

Una nuova opportunità professionale:Il corso ha l'obiettivo di formare mediatori professionisti ex art 1 D. Lgs. 28/2010 attraverso il trasferimento delle necessarie conoscenze teoriche, e con il supporto di esercitazioni pratiche. Alla luce della nuova normativa in materia di cui al D. Lgs.28/2010 e del relativo regolamento di attuazione, della ormai obbligatorietà del ricorso alla procedura di mediazione quale condizione di procedibilità giudiziale in molteplici materie, la conoscenza delle modalità e l'acquisizione delle tecniche di gestione dei conflitti all'interno delle procedure divengono per un professionista aggiornato ed attento uno strumento di lavoro essenziale e un aspetto di qualificazione e distinzione in grado di determinare la differenza rispetto alle proposte del mercato. Il professionista così formato si potrà iscrivere negli elenchi dei mediatori presso gli organismi di mediazione riconosciuti.
Per acquisire il titolo, indispensabile per svolgere tale ruolo che può aprire concrete ed ampie prospettive di lavoro, è necessaria a norma di legge una formazione specifica presso Enti accreditati al Ministero della Giustizia.
Tale formazione è opportuna anche per coloro che, in relazione alle proprie attività professionali, sono interessati ad acquisire un'approfondita conoscenza del procedimento di mediazione per assistere le parti nella controversia.

Requisiti per l'accesso al corso:In base al regolamento emanato dal Ministero della Giustizia (decreto ministeriale del 18 Ottobre 2010, n.180) può accedere al Corso per Mediatore Professionista chi possiede un titolo di studio non inferiore al Diploma di Laurea Universitaria triennale ( in qualsiasi materia ) oppure, in alternativa, è iscritto a un ordine o collegio professionale

Obiettivi del corso:Il Corso ha come obiettivo quello di fornire il titolo indispensabile per esercitare l'attività di Mediatore.
Tale obiettivo verrà raggiunto attraverso l'acquisizione della conoscenza sia teorica che pratica del procedimento di mediazione così come disciplinato dal Decreto Legislativo n. 28 del 4 marzo 2010 e delle norme collegate ed in evoluzione.

Durata:Il Corso avrà una durata di 54 ore, suddivise in 28 ore di teoria, 22 ore di pratica e 4 ore per gli esami finali (suddivisi in due sessioni).
Per ottenere l'attestato finale riconosciuto dal Ministero di Giustizia è necessario frequentare tutte le 50 ore e superare l'esame di valutazione finale.

Attestati Finali: Il superamento degli esami finali conseguenti alla frequentazione del Corso fornirà il titolo valido per l'iscrizione presso un Organismo di Mediazione.

Materiale didattico: Nella prima lezione verrà consegnato materiale didattico, aggiornato alle ultime norme di legge, compreso del costo di iscrizione.

Luogo:Il Corso si svolgerà a Cesena sala Pasquale Rosati  c/o Azienda Sperimentale Martorano 5 - Via Calcinaro 1920  (vicino uscita Cesena )

Costo:Il costo di iscrizione per partecipante è di 750,00   euro  (esente IVA ex. Art.10. D.P.R. 633/72 ).

Numero Partecipanti:Il Corso è a numero chiuso. Possono essere ammessi fino a un massimo di 30 corsisti per ogni singola edizione del Corso.

Crediti formativi:Si è fatta richiesta di Accreditamento al Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Bologna.

 

Programma

Sabato 21 Maggio 2011:

M: 09.00-13.00

Le origini, i principi e le finalità della mediazione
La mediazione e le ADR
Le tipologie di mediazione
L'etica del mediatore
I rapporti con il diritto e il processo

P: 14.00-18.30

Approfondimento del  D.Lgs28
Principi generali dell'Istituto della Mediazione Obbligatoria

Domenica 22 Maggio 2011 :

M: 09.00-13.00

Il DM 180/2010  ( Decreti attuativi )

P: 14.00-18.00

Applicazioni e regolamenti interni agli Organismi
Esempi di domanda all'Organismo
Esempi verbali  Accordo/Mancato Accordo

Sabato 28 Maggio 2011:

M: 09.00-13.00

Caratteristiche del conflitto  -
Analisi del conflitto

P: 14.00-18.30

Esercitazioni pratiche
La  Negoziazione Diretta

Domenica 29 Maggio 2011:

M: 09.00-13.00

La comunicazione : Ostacoli - Comportamenti.

P: 14.00-18.00

Esempi ed Esercitazioni sull'analisi dei comportamenti

Venerdì 03 Giugno 2011:

M: 09.00-13.00

Il procedimento di Mediazione
Il ruolo del Mediatore

P: 14.00-18.30

Esercitazioni pratiche.
Caratteristiche del discorso introduttivo
Le fasi della Mediazione.

Sabato 04 Giugno 2011:

M: 09.00-13.00

Esercitazioni pratiche
La chiusura: modalità

P: 14.00-18.30

Esercitazioni pratiche.
Chiarimenti, descrizione e organizzazione esami finali

Martedì 07 Giugno 2011:

M: 09.00-13.00

Prima sessione di esami (2 prove scritte e 1 prova pratica)

P: 14.00-18.00

Seconda sessione di esami (2 prove scritte e 1 prova pratica).

 

Docenti: PROF. AVV.TO MICHELE GORGA
AVV.TO BRIGANTI GIUSEPPE
Consulente del Lavoro Alessandro SAGGINI
Durante le esercitazioni pratiche e durante gli esami, i Docenti saranno assistiti da altro personale qualificato

 

Per maggiori informazioni:  www.unciformazione.com

 

 

 

www.iusreporter.it

A cura dell'Avv. Giuseppe Briganti