\\ Home Page : Articolo : Stampa
Siti pornografici: l'avviso del divieto ai minori deve precedere l'ingresso al sito
Di Admin (del 13/02/2013 @ 12:32:05, in diritto*internet, linkato 1499 volte)

Diritto (Copyright immagine woodsy)Per non incorrere nel reato di pubblicazioni oscene (art. 528 cod. pen.), l'avviso del divieto ai minori di accedere a un sito web di carattere pornografico deve necessariamente precedere l'ingresso al sito, e non può essere riportato in fondo all'home page già contenente materiale osceno (sentenza Cassazione penale 2348/2013).


A cura dell'Avvocato Giuseppe Briganti, avvbriganti.iusreporter.it
Visita diritto*internet - Il non sempre facile rapporto tra Internet e la legge


Per segnalazioni e aggiornamenti, seguici su Twitter o su Facebook

Follow iusreporter on Twitter

 

Studio Legale Avvocato Giuseppe Briganti

Pesaro - Urbino


Note legali. Quanto precede non costituisce né sostituisce una consulenza legale. Testi senza carattere di ufficialità